HomeIPNOSI E FUMOPerché altre volte hai fallito

Perché altre volte hai fallito

Se in passato hai fatto qualche tentativo per smettere o se conosci qualche altro fumatore che ci ha provato, molto probabilmente hai avuto a che fare con la frustrazione del fallimento.

È risaputo che la stragrande maggioranza delle persone che hanno provato a smettere, prima o poi ci sono ricadute.

Un giorno hai detto Basta!, magari ti sei fatto aiutare da qualcuno oppure hai provato da solo facendo appello a tutta la tua forza di volontà. Ce l'hai messa tutta per smettere.

Per un po' di tempo hai resistito, per un altro po' ti sei violentato e non hai ceduto, ma poi è arrivato il giorno che proprio non ne hai potuto fare a meno. Può essere stato in occasione di un lutto, di una delusione, di una nascita, di una festa di laurea, di una promozione ... non importa se bella o brutta, ma quella è stata l'occasione della ricaduta.

E non importa se ti sei detto «ne fumo solo una, cosa vuoi che succeda, ormai ho capito che posso farcela...», la realtà è che, con quella sigaretta, hai nuovamente innescato il meccanismo a catena che ben conosci

siga1 -> senso di vuoto -> siga2 -> senso di vuoto -> siga3

e sei di nuovo precipitato nel fondo della trappola!

A prima vista, potrebbe sembrare mancanza di forza di volontà. Tu stesso lo pensi, ed è per questo che l' hai preso come un fallimento. In realtà, provando a smettere con la sola forza di volontà, non si arriva al successo.

Il risultato negativo ti dimostra che quella che hai adottato non è la strategia vincente.

E, quando una cosa non funziona, se ne prova un‟altra.

Pensa al numero di insuccessi che hanno accumulato i grandi inventori prima di arrivare alle scoperte che ci hanno cambiato la vita! Ogni volta che una cosa non funzionava, comunque avevano ottenuto un risultato: avevano capito che quella cosa non funzionava. Bastava farne una diversa per sperare nel successo.

Ma è anche utile capire perché una certa strategia non funziona. La tua perché non ha funzionato? Perché, quando credevi di avercela fatta, ci se ricaduto?

Perché tu non avevi mai smesso!

Avevi solo temporaneamente interrotto un comportamento.

Una mia amica estremamente golosa si è rivolta al dietologo affinché la facesse dimagrire. Il medico, quando ha capito cosa la faceva ingrassare, le ha tassativamente vietato i dolci che lei adora e, in poche settimane, le ha fatto perdere un bel po' di chili. Ma, contemporaneamente, ha anche ottenuto di far salire alle stelle il suo desiderio di dolci! Appena finita la dieta la mia amica, finalmente libera e magra, si è buttata a capofitto sui bignè alla crema recuperando tutto il peso perduto. E con gli interessi!

La stessa cosa è successa anche a te quando avevi provato a smettere: tentando di cambiare solo il comportamento non hai fatto che aumentare il tuo desiderio. Probabilmente, per tutto il tempo che hai resistito senza fumare, hai rimpianto i bei tempi in cui potevi accenderti una sigaretta per rilassarti o affrontare le situazioni difficili. In quel periodo ci saranno state occasioni in cui avresti avuto bisogno di fumare ma hai resistito.

Altro che mancanza di forza di volontà!

Ne hai avuta da vendere a resistere comunque tutto quel tempo.

Il problema è che hai usato la risorsa sbagliata.

La forza di volontà non è lo strumento che ti serviva per smettere, anche se ne avevi a tonnellate.

Come se, possedendo il più bel trapano del mondo, ti illudessi di poterlo usare anche quando servirebbe un minuscolo cacciavite di precisione. La colpa non è del trapano, il fatto è che non sempre è lo strumento adatto.

Così tu, utilizzando lo strumento sbagliato, alla prima occasione, ci sei ricaduto! E, in un attimo, tutti i tuoi sforzi sono andati in fumo (Ops, scusa, non volevo ...)!

L'errore del dietologo è stato quello di pretendere di modificare il comportamento della mia amica, per di più facendo appello alla sua forza di volontà, lasciandole le convinzioni che lei ha riguardo ai dolci. Se avesse modificato le sue convinzioni, il suo comportamento sarebbe cambiato di conseguenza.

Se sei pronto per cambiare le tue convinzioni relative al fumo ed acquisire una identità da non-fumatore

chiamami al 3401770055 e prenota un incontro con me

Se non sei ancora pronto, continua nella lettura e scopri quali sono i metodi per smettere di fumare.

Joomla templates by Joomlashine

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti